Sei nel bosco incantato della mente

Sul bagnasciuga infiliamo in una teca conchiglie,
tu passeggi con la schiena ramata
e il nocciola vivo dei tuoi occhi mi scruta,
emanando riflessi di luce.

Una luce che accende i giorni,
mai uguali nella medesima via fiorita,
ora che sulla rena fine ho colto il dono
che m’illumina di gioia.

Gioia che non ha confini, nel cuore ci sei tu,
superba creatura dai capelli dorati.
E in ogni luogo penso a te,
sei in ogni angolo del bosco incantato della mente.

E’ un’estate che terminerà,
ma sempre giorni di festa insieme a te,
che col tuo incedere
lasci attoniti i viandanti solitari.

Invece tu sei unita a me,
il mio cuore è acceso e batte per il tuo,
che brucia di gioia nel perdersi nei miei occhi,
turchesi come la magia di questo mare.

 

Comments are closed.