Un amore che non ha confini

Tu sei la luce gemella,
hai un cuore che palpita per il mio sorriso
ed il tuo è candido,
irraggia il focolare di vita e calore.

La via non è più rigata di lacrime,
è terminato il peregrinare tra i neon dei lampioni:
ora ho colto il bocciolo variopinto
che dà colore al destino.

E la favola continuerà,
in una morsa d’unione magica
che ha il profumo di piante di ciliegio,
ed è rossa fuoco d’amore come i suoi frutti.

Un amore che non ha confini
e si staglia d’oro nell’azzurro del cielo
come il Sole che scalda la vita,
che è una rosa che non perde i petali.

Una rosa colta in estate
e che perdura a non appassire d’inverno.
Una rosa che è il fiore dell’intera vita con me,
uniti dalla bimba in una treccia.

 

Comments are closed.