I fantasmi della notte

Nella notte gelata,
sotto la luce tremula
di stelle azzurrine,
fischia ed ulula il vento
tra foglie d’autunno su marciapiedi
dove balena lo spettro di fantasmi
accompagnati da calici amici.
Le statue dei passanti
son scosse da un tremore
ma, nell’indifferenza, i fantasmi
passano oltre, intenti ad inseguire
i loro gracili sogni.

Nella luce dell’aurora
i fumi dell’ebbrezza illusoria
di tramutare in rosato
l’angusto sentiero d’una vita
sfioriscono come le pianure
nel pallido sole d’ottobre.

Comments are closed.