Piccolo infinito

La tua graziosa treccia
è oro che luccica
e coi tuoi occhi
nocciola di stella
fai volare i miei pensieri
alla vetta del cielo turchino.

E nelle notti in cui ci scaldiamo
sotto un pettine di luna
sei la fiamma che brucia
d’ardente desiderio per me
che io placo sino all’aurora
quando ci bacia il sole.

Sei tu il mio piccolo infinito.

Comments are closed.