XLII

Il dolce mistero che t’avvolge
è il segreto che mi s’è svelato
incontrando la luce nocciola d’occhi di fata.
Una luce che risplende
ed ora illumina il mio cielo,
con l’arcobaleno dello starti accanto.

Comments are closed.