Il nuovo giorno

Il nuovo giorno s’apre
con la luce del tuo sorriso,
immacolato sul tuo viso d’angelo
come una stella che sprizza scintille.

Non c’è in me altro pensiero se non te,
viaggiamo nell’infinito del cosmo
uniti in un’unica idea d’amore
che ha radici profonde e potenti.

Sei l’albero che cresce rigoglioso
nella foresta d’incanto dei miei pensieri,
un ippocastano, rosso come il colore
della passione tra le le lenzuola del letto.

Io mai t’abbandonerò, mio angelo,
e quando incontreremo giornate nebbiose
con le mie canzoni rassenerò il tuo spirito.
Le nuvole non piangeranno più.

Comments are closed.