Untitled

Untitled

L’amore in un otre di giada,

immenso come un prato fiorito,

ti diedi ma camminasti sul fuoco

con scarpe sgualcite, smorzandolo.

Non m’arrestai nella lotta furiosa

non cessai di solcare il sentiero

verso il bagliore del tuo firmamento-

t’innalzerò trionfale fra le mie braccia.

Allora non misurasti la mia statura

e l’uomo che mai da te s’allontanò.

Non aspettare che ti osservi nella distanza

almeno passeggia con la mia immagine.

Rimani sul mio sentiero ornato di glicini

anche se le lame dell’aurora t’accendono

perché in una nuova alba, tra foglie ingiallite,

incroceranno di nuovo i miei occhi la tua scintilla.

Comments are closed.