Il fiume

Il tuo volto è di vastità oceanica

con al centro la stella del sorriso

d’immenso nitore.

Dal tuo volto con un sentore

di pioggia verde

cade luce che crea cerchi concentrici

di dura forza.

Traccia la longitudine delle tue forme

sinuose e aggraziate

sì che quando passi per le vie

ogni sguardo ti lusinga-

ti stenderò un tappeto di luce fiera.

Il tuo sguardo sfavilla

e m’inebria di visioni,

di coccole e baci-

il cielo rosato a far da mantello

a futuri pensieri d’amore,

intrecciati in un incantesimo

sin da quando scorsi il bagliore

dei tuoi occhi nocciola.

E’ un fiume che scorrerà tra noi.

Comments are closed.