Gli uccelli

Gli uccelli si arrestano librando,

spiano invisibili prede

si mettono in caccia dei piccini.

Alla foresta suggellata da fronde

prediligono le arene roride

ove acquietarsi fra cinguettii.

In questo crepuscolo ci racconteremo

di noi e di quegli uccelli,

non presteremo orecchie

alla storia degli uomini mansueti

come animali domestici-

ci accarezzeremo in un diluvio di colori

in un asilo di luce

prendendoci cura giorno dopo giorno

l’uno dell’altra in un cielo rarefatto

in cui danzano questi uccelli

sulla tua figura sbocciata

e sulla nostra gioia in un firmamento futuro.

Comments are closed.