Il mio amore

Il mio amore è una goccia di quarzo,

prezioso come un diamante,

unico come il rosso dell’ippocastano.

Ha corpo dalle linee armoniose

che risplendono nella luna d’estate;

piedi profumati, morbidi e arcuati,

piedi di rosa, di ciliegia.

Ah amore alle prime luci d’aurora

dove goccia a goccia dal sole

cade la luce sul nostro emisfero,

amore che sparge tra i fili d’erba

grande aroma di rugiada.

Ora percorro il tuo contorno

bacio a bacio-

baci che s’arrampicano sopra la pelle

rampicando e mordendo

come una mela di sangue dolce.

Fra gli arenicoli sul litorale

siamo due corpi che giacciono

in attesa dei minerali dorati della nave notturna.

Comments are closed.